Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Annunciano 4 miliardi, ma stanziano meno di 400 milioni

Matteoli e Tremonti attivano il piano casa


Matteoli e Tremonti attivano il piano casa
23/03/2010, 17:03

ROMA - Nota congiunta del Ministro delle Finanze Giulio Tremonti e del Ministro delle Infrastrutture Altero Matteoli, che annunciano l'avvio del nuovo piano casa. "Si avvia oggi il piano casa per l'edilizia residenziale predisposto dal governo con cui si attiveranno finanziamenti pubblici e privati per un ammontare complessivo di circa 4 miliardi di euro. Oggi e' stato firmato, come ultimo atto, il decreto che avvia la procedura di pubblicazione del bando di gara per la scelta della societa' di gestione del risparmio", ha specificato Matteoli. E ha aggiunto: "Entro il prossimo mese saranno convocate le Regioni e sara' pubblicato il bando di gara per l'attivazione dei fondi immobiliari di housing sociale. Con il decreto firmato oggi e con quello con cui sono stati ripartiti tra le regioni 377 milioni di euro, il Governo mantiene l'impegno di attivare 1 miliardo di euro di fondi statali per realizzare un programma indirizzato a soddisfare le necessita' abitative di soggetti socialmente deboli, come gli sfrattati, le giovani coppie, le categorie protette. Con il piano casa sara' possibile realizzare nel quinquennio oltre 50 mila alloggi".
Naturalmente i 50 mila alloggi ci saranno se il governo stanzierà i 4 miliardi promessi. Ma per ora ci sono solo i 377 milioni. Un po' poco.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©