Politica / Politica

Commenta Stampa

Prende uno stipendio e due vitalizi

Mazara del Vallo, il sindaco guadagna 13 mila euro: "Sono pochi"


Mazara del Vallo, il sindaco guadagna 13 mila euro: 'Sono pochi'
10/02/2012, 09:02

MAZARA DEL VALLO (TRAPANI) - Uno stipendio da 4800 euro al mese, appena incrementato di oltre 1000 euro; un vitalizio come ex deputato regionale da 3500 euro al mese; un altro vitalizio come ex parlamentare (posto lasciato due mesi fa) da quasi 6000 euro al mese. Non è certo povero Nicola Cristaldi, sindaco di Mazara del Vallo, comune costiero in provincia di Trapani. Eppure non gli basta: "Ancora troppo pochi, ancora niente per quello che faccio, per il lavoro che produco, per i sacrifici e lo stress di una vita di corsa".
E spiega perchè in una intervista a Repubblica: "Faccio politica che avevo trent'anni. Sono efficiente, creativo, disponibile all'ascolto, prudente quando serve ma testardo e controcorrente quando è necessario. Penso al bene comune ventiquattro ore al giorno e non bado alla popolarità. Non rubo, non sono sleale, non mi faccio corrompere. Io produco opere, e le accompagno con le parole, con il sentimento. Non sono un mediocre. E la mia fatica va ripagata. Di professionisti capaci non ne vedo in giro. Le apparirò presuntuoso, invece sono soltanto consapevole della mia forza, delle mie capacità". E dopotutto, senza quelle cifre, come farebbe ad avere una Guzzi 125 Scrambler, una 850 Le Mans, una 750 Nevada, una Mercedes del 1959, una Triumph del 1969, per soddisfare la propria passione di auto e moto?

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©