Politica / Regione

Commenta Stampa

Mazzoni, PDL: A quando una tratta sud-sud?


Mazzoni, PDL: A quando una tratta sud-sud?
05/12/2009, 15:12

“Politica del fare contro lo strepitio della piazza. Mentre il Pd consuma da giorni le sue già fiaccate energie per suggellare il “No B Day” con la partecipazione dei suoi leader, contendendosi la scena con l’acerrimo “amico” Di Pietro, il Governo si occupa di finanziaria, di riforma della giustizia, di politiche del lavoro, di emergenza formativa, tentando di rispondere alle esigenze del paese che non urla. E oggi, mentre l’opposizione strumentalizza la manifestazione dei blogger, sprofondando nel più banale antiberlusconismo senza sforzarsi di rappresentare una pur mite alternativa e, mi spiace dirlo, i magistrati scadono nel qualunquismo, il premier inaugura la nuova linea ferroviaria Salerno-Torino”

Con queste parole interviene oggi l’On. Erminia Mazzoni, Presidente della Commissione Petizioni al Parlamento Europeo e membro della Direzione Nazionale Pdl, la quale sottolinea:

“Una giornata storica. Ho deciso di viverla salendo nel tour inaugurale sul treno per approdare a Milano. Sicuramente sarà una occasione per esprimere apprezzamento nei confronti dell’Ing. Moretti che ha saputo cogliere l’impegno di Governo nazionale e Commissione europea e puntare sulle infrastrutture. Ma senza rovinare la festa non potrò non chiedere: quando salirò sul treno che collegherà Napoli-Reggio Calabria in due ore, Salerno Bari in un’ora, Bari-Crotone in un’ora e quaranta…?! E all’Assessore Cascetta non potrò non porre il quesito scongiurato: riusciremo mai a collegare Napoli-Benevento in trenta minuti, o Caserta-Napoli in quindici, consentendo una vera e utile mobilità regionale? E ancora, l’agognata metropolitana della Campania, che ha rappresentato una delle bandiere della giunta Bassolino, vedrà mai la luce???”

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©