Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Resta il numero chiuso per l'ingresso alla facoltà

Medicina, un anno in meno per le specializzazioni

Tra i punti della riforma il tirocinio valutativo

Medicina, un anno in meno per le specializzazioni
28/07/2011, 20:07

ROMA - La scuola di specializzazione prevista per il percorso di laurea in Medicina e chirurgia durerà un anno in meno. Gli aspiranti medici avranno la possibilità sia di lavorare con due anni di anticipo sia di firmare un contratto a tempo determinato. Nell'ultimo anno di specializzazione potrà essere svolto il dottorato. Un percorso di studi, dunque, più veloce, voluto dal ministro della Salute Ferruccio Fazio e dell'istruzione Mariastella Gelmini. Sarà, inoltre, necessaria una concertazione Stato-Regioni anche per l'utilizzazione degli specializzandi da parte delle Regioni con regolari contratti. Il ministro Fazio ha aggiunto però che non è possibile prevedere i tempi per l'inserimento dell'esame di Stato nell'ambito dell'esame di laurea. Il tirocinio valutativo nei 6 anni di laurea che è compreso tra i punti della riforma dura 3 mesi. L'esame di Stato inglobato nell'esame di laurea permetterà di conseguire una laurea abilitante. Resterà comunque il numero chiuso per l'accesso alla facoltà di Medicina.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©