Politica / Napoli

Commenta Stampa

Mega ZTL: Commercio Kaput


.

Mega ZTL: Commercio Kaput
23/04/2012, 15:04

NAPOLI - Se fossimo stati in un regime dittatoriale avremmo anche potuto immaginare di capire quale mente eccelsa ha ideato e propinato la pedonalizzazione per Napoli, città che da millenni non sopporta le blindature e le claustrofobie municipali. Ma siccome siamo in democrazia, sembra strano che il primo cittadino nonostante le furiose polemiche e critiche al suo dispositivo affoga commercio, continui a sostenere la validità della sua azione, quasi come se aspettasse irriverente una protesta ancora più accesa che renderebbe il tutto ancora più ridicolo agli occhi dell'opinione pubblica internazionale. Ed è molto probabile che il fondo lo abbiamo già toccato con le serrate che i commercianti e ristoratori stanno già operando contro una pedonalizzazione imposta dagli eventi, non certo dalle potenzialità “catalane” millantate dal primo cittadino. Ma ciò che sta scatenando l’ira degli operatori del commercio è che Palazzo San Giacomo risponde al fuoco delle polemiche con l’istituzione di car parking in Viale Dhorn e al Maschio Angioino, come a dire, che voi non guadagnate poco importa, l’importante è che si paghi la sosta. E' molto probabile che al sindaco De Magistris, che stupido non è, qualcuno riporta circostanze ed eventi diversi dalla realtà dei fatti. A questo proposito sarebbe molto costruttivo un incontro tra i tartassati e i tartatassanti, almeno per capire, finalmente, il motivo per cui a Napoli il commercio deve morire.

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©