Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Mercato voti, Cuomo (PD): non voterò mai fiducia al governo


Mercato voti, Cuomo (PD): non voterò mai fiducia al governo
13/12/2010, 11:12

 “Smentisco categoricamente il mio voto di fiducia a Berlusconi, faccio parte del Partito Democratico e votero' come il mio gruppo. Il governo deve andare a casa” . A dichiararlo e’ Antonio Cuomo, deputato campano Pd, dopo le parole dell’eurodeputato Fli, Enzo Rivellini, che ha annunciato il possibile appoggio al governo dell’esponente dei Democratici. “Non lo voterei neanche se tra le prebende che mi potrebbero promettere il Cavaliere, impegnato in campagna acquisti, ci fosse anche quella di Presidente del Consiglio – aggiunge Cuomo – Anzi, il mio augurio e che martedi' il governo vada sotto, perche' il danno che ha procurato al nostro Paese e' tale e tanto che ci vorranno i prossimi cinquanta anni per far tornare in Italia la normalita’ dal punto di vista politico, sociale ed economico”. “Spero, sempre per il bene del nostro Paese e soprattutto perche' conosco Rivellini, che non sia qualcuno di Futuro e Liberta' a fare marcia in dietro e a mettere in condizioni a Berlusconi di continuare a far danni” conclude Cuomo.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©