Politica / Politica

Commenta Stampa

Anche il Ministro delle Finanze Schaeuble positivo.

Merkel, complimenti per Renzi "per il cambiamento strutturale"


Merkel, complimenti per Renzi 'per il cambiamento strutturale'
17/03/2014, 18:47

BERLINO - La visita a Berlino del Presidente del Consiglio Matteo Renzi sembra essere andata bene, a giudicare dalle dichiarazioni del governo tedesco. 

Il primo a parlare alla stampa è stato il Ministro delle Finanze, Wolfang Schaeuble che, dopo l'incontro col suo omologo italiano, Pier Carlo Padoan, ha espresso parole positive per l'intenzione di Renzi di accelerare le riforme, ma ha anche espresso preoccupazione per l'idea di rallentare col risanamento del debito pubblico. 

Poi c'è stata la conferenza stampa di Renzi insieme alla cancelliera tedesca Angela Merkel, la quale ha espresso parole di approvazione: "Sono rimasta molto colpita dal cambiamento strutturale in Italia, è davvero impressionante. Anche per me è chiaro che l'Italia tiene conto della stabilità ma anche delle due componenti crescita e occupazione. So bene che l'Italia per quel che riguarda il patto di stabilità e di crescita lo rispetterà". 

Dal canto suo Renzi ha ribadito il suo punto di vista: "L'Italia deve fare le riforme perché lo chiedono i nostri figli e non i partner europei. Tutti abbiamo da guadagnare, ma l'Italia deve smettere di pensare che si fanno le riforme perché ce lo chiede Bruxelles, Berlino, noi facciamo le riforme per noi. Il governo ha come orizzonte il 2018 ma per noi le riforme devono esere fatte subito".

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©