Politica / Politica

Commenta Stampa

Indiscrezione su colloqui con parlamentari dell'Fdp

Merkel: “Mai eurobond finché vivrò”

La notizia diffusa da un deputato

Merkel: “Mai eurobond finché vivrò”
26/06/2012, 20:06

BRUXELLES – “Mai eurobond finché vivrò”. Non usa mezzi termini il cancelliere tedesco, Angela Merkel e definisce chiaramente quella che è la sua posizione ad un incontro con i parlamentari del partito liberale Fdp.
Sarebbe un'opposizione su tutta la linea, in realtà, quella che la cancelliera tedesca avrebbe espresso a Berlino. "Non ci sarà alcuna condivisione del debito”, ha poi sottolineato.
Le indiscrezioni sono state rese note dall'Associated Press, che avrebbe avuto la notizia da un deputato della coalizione di governo della Merkel, presente a una riunione tra Cdu e Liberal-Democratici. Secondo il deputato, che ha preferito rimanere anonimo per la natura riservata della riunione, i partecipanti hanno reagito con un applauso.
La prospettiva degli eurobond a medio termine era stata presa in considerazione dal presidente del Consiglio europeo, Van Rompuy. “La creazione di una cornice finanziaria integrata della Ue richiede passi adeguati verso una comune emissione di debito”, aveva specificato Van Rompuy nel rapporto Van Rompuy-Draghi-Juncker-Barroso, presentato oggi al consiglio affari generali. Per il presidente del consiglio europeo, l'ipotesi eurobond sarebbe il passo finale di un'unione fiscale.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©