Politica / Politica

Commenta Stampa

Migranti, Borsellino: "indispensabile accorciare i tempi per le richieste di asilo"


Migranti, Borsellino: 'indispensabile accorciare i tempi per le richieste di asilo'
28/11/2011, 10:11

“C’è ancora tanto da fare sul fronte dell’accoglienza dei migranti. Non è accettabile che in Sicilia possa esistere un lager come il centro di Salina Grande a Trapani, o che centinaia di persone vengano lasciate per mesi in un limbo come succede anche a Mineo. Per fortuna, ci sono esperienze, come quella dell’ambulatorio di Emergency, che testimoniano che un altro modello di accoglienza è possibile”. Così l’eurodeputato Rita Borsellino al termine della tre giorni di missione della delegazione Libe in Sicilia sulla situazione migratoria. “Bisogna far fronte alle carenze strutturali - continua - ma bisogna anche affrontare il nodo burocratico, perché è inaccettabile che, a causa delle lungaggini e dei tempi impiegati per l’esame delle richieste, ci siano richiedente asili che si trovano nei centri da 6 e qualche volta da 8 mesi. Uomini, donne e tanti bambini, interi nuclei familiari rimangono per mesi in attesa di conoscere il loro destino, con le vite appese. E’ importante che l’Europa prenda coscienza di questo fenomeno anche attraverso missioni come quella appena terminata, perché il fenomeno migratorio non è solo un problema della Sicilia e dell’Italia, ma va affrontato in una dimensione europea”.


Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©