Politica / Regione

Commenta Stampa

Per impedire alle roulotte di entrare in campeggio abusivo

Milano: il consiglio di zona chiede una barriera anti-rom


Milano: il consiglio di zona chiede una barriera anti-rom
27/03/2014, 11:30

MILANO - Si sa che la gente non ama i rom. E così, quando si tratta di agire contro di loro, si verifica una rara unanimità anche tra i partiti politici. 

Come accade a Milano, dove a via Trasimeno, una via di periferia, si sta creando una specie di campo rom abusivo. Infatti i rom stanno prendendo l'abitudine di fermare le loro roulotte in una zona vicina al centro anziani. Ai residenti la cosa non sta bene, e quindi il Consiglio di zona ha chiesto che l'accesso venga bloccato con una sbarra di ferro. Il documento è passato senza nessun voto contrario: a favore Forza Italia, M5S, Lega e Fratelli d'Italia, insieme a 7 del Pd, due di Rifondazione e uno dei verdi. Astenuti 4 consiglieri di Sel, due del Pd e un radicale. 

Nel documento si spiega che il problema è che "la presenza dei nomadi, con le loro roulotte e caravan, crea malessere nella cittadinanza del quartiere". Eppure si tratta di persone come le altre...

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©