Politica / Regione

Commenta Stampa

La "trota": "Se lei è intelligente quanto bella..."

Milano: la "prima volta" di Renzo Bossi e di Minetti


Milano: la 'prima volta' di Renzo Bossi e di Minetti
11/05/2010, 15:05

MILANO - Prima seduta del neo eletto Consiglio Regionale della Lombardia, con le novità annunciate. A cominciare da Renzo Bossi, figlio del leader della Lega Nord Umbarto, che con i suoi 21 anni è il più giovane dell'assemblea. O da Nicole Minetti, igienista dentale del premier, che ha fatto un lavoro così perfetto con la bocca, da meritare di essere ammessa senza neanche aver bisogno di conquistare voti. Presidente dell'assemblea è stato eletto il leghista Davide Boni, che però ha dovuto aspettare la quarta votazione, la prima a maggioranza semplice, perchè non era riuscito ad ottenere i 53 voti necessari ad essere eletto quando serviva la maggioranza dei due terzi.
Naturalmente il più intervistato è stato Bossi jr. detto "la trota": "Devo dimostrare quello che so fare. Mio padre dice che devo studiare e correre ed è una cosa che sto già facendo. Alla Regione ora spetta di applicare la riforma federale che sta venendo avanti e su questo progetto cardine voglio fare proposte per i giovani, visto che ho 21 anni". Si è espresso poi anche sulla Minetti, nota quanto lui: "Se è intelligente quanto è bella penso che faremo grandi progetti insieme". Detto da uno che è stato bocciato tre volte all'esame di maturità...

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©