Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Il testo deve passare entro il 27 febbraio

Milleproroghe: incassata la fiducia al Senato, ora la Camera

298 i votanti: 158 favorevoli, 136 contrari e 4 astenuti

Milleproroghe: incassata la fiducia al Senato, ora la Camera
16/02/2011, 11:02

ROMA - La maggioranza incassa l'ennesima fiducia al Senato: questa volta a passare è il discusso maxiemendamento al decreto milleproroghe che prevede, tra le varie misure, l'uamento del costo del biglietto del cinema ed aiuti alla banche.
Su 298 votanti totali, in 158 hanno espresso parere favorevole, mentre i contrari sono stati 136. 4 gli astenuti. Il testo ora dovrà fare un rapidissimo passaggio alla Camera dei Deputati ma dovrà essere approvato senza alcuna modifica. Il termine massimo per la definitiva conversione in legge, difatti, scade il 27 febbraio e quindi non ci sarebbe tempo per la proposta di ulteriori emendamenti ed un nuovo passaggio al Senato.

Commenta Stampa
di Germano Milite
Riproduzione riservata ©