Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Ministro Galan: la mia solidarietà all’amico Luca Zaia per il gesto violento avvenuto nella sua casa di Refrontolo


Ministro Galan: la mia solidarietà all’amico Luca Zaia per il gesto violento avvenuto nella sua casa di Refrontolo
27/12/2010, 11:12

“Sono particolarmente vicino a Luca Zaia perché so cosa vuol dire subire un furto nella propria abitazione. Si tratta di un gesto violento che causa sconcerto e una sgradevole sensazione di assoluta impotenza. Oltretutto questo genere di furti avviene di solito proprio durante le festività, quando cioè può accadere che ci si trovi altrove. Un affettuoso abbraccio, dunque, all’amico Luca, alla sua famiglia, consapevole come sono di ciò che è accaduto loro. Qualche anno fa infatti alcuni malviventi entrarono nella mia abitazione padovana, aggredendo chi si trovava in casa in quel momento, portando via tutto quello che poteva essere portato via”. Così il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Giancarlo Galan.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©