Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Ministro Galan su caccia


Ministro Galan su caccia
04/02/2011, 10:02

“Non è più possibile accettare un’incredibile speculazione che si ammanta di coloriture di tipo ambientalista a danno di un’attività sportiva quale è la caccia che non può essere confusa in nessun modo con lo sterminio di questa piuttosto che di quella specie animale.

Far proprie le posizioni animaliste di chi ha responsabilità di governo arreca un danno incalcolabile alle voci importanti della nostra economia, ma soprattutto crea confusioni e allarmismi sempre più insopportabili da parte di chi opera nel pieno rispetto della legge in un settore che non può essere criminalizzato.

Comunque, niente e nessuno riuscirà a colpire la caccia e la sua secolare civiltà, che, ripeto, nulla ha a che vedere con chi per davvero non ha alcun rispetto della natura nelle sue diverse forme”.

Così il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Giancarlo Galan.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©