Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Ministro Galan su riconoscimenti prodotti italiani in Cina


Ministro Galan su riconoscimenti prodotti italiani in Cina
22/03/2011, 15:03

“Il riconoscimento da parte della Cina delle due Indicazioni Geografiche italiane, Grana Padano e Prosciutto di Parma, rappresenta un punto di partenza importante per la registrazione, la protezione e la valorizzazione dei nostri prodotti Dop e Igp nei mercati asiatici. L’obiettivo dell’Italia e del Ministero delle politiche agricole è quello di proseguire su questa strada, valorizzando le eccellenze agroalimentari e dando così la possibilità a tutte le Indicazioni Geografiche di guadagnare spazi importanti sia tra operatori e consumatori cinesi sia in tutto il resto del mondo.
È fondamentale comunque tenere alto il livello di attenzione e continuare a vigilare su tutte le possibili attività di frode o contraffazione alle quali sono potenzialmente soggette le denominazioni italiane registrate, con lo scopo di tutelare i nostri produttori anche in un mercato come quello cinese, in rapida evoluzione nei consumi sempre più spesso orientati verso l’acquisto di prodotti italiani famosi nel mondo”.
Così il Ministro delle politiche agricole alimentari forestali, Giancarlo Galan.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©