Politica / Politica

Commenta Stampa

Ministro Riccardi visita sede Carpisa


Ministro Riccardi visita sede Carpisa
25/01/2013, 10:37

24/01/2013 – Un rinnovamento della classe dirigente del Sud è necessario per affermare un modello di sviluppo non parassitario, come quello avuto in questi anni. Il Mezzogiorno va messo in condizioni di crescere in modo libero. Nelle nostre liste non abbiamo inserito politici proprio per marcare questa volontà di rinnovamento”. Così il ministro per la cooperazione internazionale, Andrea Riccardi, nel corso di una visita al quartier generale della Carpisa che ha sede nel Cis-Interporto di Nola. “Oggi il ministro visita la Campania che lavora”, afferma il proprietario dell’azienda, il cavalier Luciano Cimmino (candidato capolista nel Collegio Campania 1 per Scelta civica con Monti per l’Italia), ricordando come il complesso Cis-Interporto-Vulcano Buono “dia lavoro a ben 9mila persone”. Un sistema, ha sottolineato alla presenza del patron del Cis-Interporto, Gianni Punzo, che “possiede un potenziale che può essere allargato e diventare un modello per la Campania”. Nel corso della visita del ministro, Cimmino ha anche sottolineato come, nella sede nolana di Carpisa, “l’età media dei dipendenti sia di 28 anni”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©