Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Ministro Romano: “corpo forestale in servizio nei tribunali: riconoscimento dell’importanza del corpo”


Ministro Romano: “corpo forestale in servizio nei tribunali: riconoscimento dell’importanza del corpo”
28/07/2011, 11:07

“Il provvedimento che ho firmato ha un’importanza storica: è la prima volta dalla nascita, nel 1822, del Corpo Forestale dello Stato che i suoi agenti presteranno servizio presso i Tribunali ordinari in tutto il territorio nazionale. È il riconoscimento dell’alta professionalità del personale appartenente al Corpo, in particolare nella prevenzione, nella repressione degli illeciti in materia agroambientale e nella lotta alla contraffazione, che costituiscono piaghe da debellare. Queste funzioni si aggiungono a quelle che storicamente fanno del Corpo una forza capace di tutelare l’ambiente, salvaguardare le risorse agroambientali, il patrimonio faunistico e naturalistico nazionale. La presenza in tutta Italia degli agenti del Corpo è una garanzia per la sicurezza dei cittadini e dei nostri meravigliosi paesaggi rurali, dove nascono le nostre eccellenze alimentari. Voglio ancora una volta esprimere la mia gratitudine al Capo del Corpo, Cesare Patrone, e a tutti i forestali per il loro prezioso impegno quotidiano”.
Così il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Saverio Romano, ha commentato il decreto interministeriale tra il Mipaaf ed il Ministero della Giustizia relativo alla determinazione dell’organico della sezione di polizia giudiziaria delle Procure della Repubblica presso i Tribunali ordinari per il biennio 2011-2012. Gli applicati del Corpo Forestale dello Stato saranno 271 distribuiti in tutti i distretti in Italia.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©