Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Ministro Romano su sequestro rete ferrettara


Ministro Romano su sequestro rete ferrettara
12/09/2011, 15:09

“La tutela delle risorse del mare passa attraverso un lavoro accurato fatto anche di controlli e di sequestri che coinvolga tutta la filiera della pesca. Per questo l’operazione della Guardia Costiera-Capitanerie di porto, che ha portato al sequestro di oltre 13 chilometri di rete ‘ferrettara’, riveste una particolare importanza nella tutela non solo delle risorse, ma anche dei pescatori che rispettano le norme. Nessuno deve dimenticare che il futuro della nostra pesca può essere garantito solamente da una corretta gestione degli stock del Mediterraneo, che non possono essere depauperati da pratiche che rischiano di danneggiarli in maniera indiscriminata”.
Così il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali Saverio Romano ha commentato l’operazione portata a termine dalla Guardia Costiera-Capitaneria di porto di Crotone nel porto di Cirò Marina. Il blitz dei militari, arrivato al termine di una lunga indagine, ha coinvolto 11 imbarcazioni e portato al sequestro di 13,5 chilometri di rete “ferrettara” e a processi verbali amministrativi per un totale di 22.000 euro. Le reti utilizzate dai pescatori calabresi superavano infatti la lunghezza consentita dalle norme comunitarie: l’utilizzo della rete “ferrettara” è consentito solo se la stessa non supera i 2.500 metri di lunghezza.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©