Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Andato sotto, non riesce a far sospendere neanche la seduta

Missioni internazionali, Pdl battuto alla Camera


Missioni internazionali, Pdl battuto alla Camera
21/07/2010, 11:07

ROMA - Un Pdl numericamente alquanto scarso, alla Camera dei Deputati, non riesce ad approvare neanche le proprie leggi senza modifiche. Così oggi, mentre si discuteva sul decreto legge che rifinanzia fino al 31 dicembre le missioni internazionali, su due emendamenti del Pd, su cui c'era stato il parere contrario del governo, la maggioranza è andata sotto, non riuscendo ad impedire l'approvazione degli stessi. Dopo di che il partito di maggioranza relativa ha chiesto la sospensione della seduta, per rinsaldare le proprie fila, ma anche in questo caso non è riuscita a far approvare la propria mozione.
SIa ben chiaro, i due emendamenti approvati sono cose di poco conto, per cui non c'è stato un effettivo cambiamento della legge, che nelle sue linee guida resta costante. Tuttavia è l'ennesimo segnale che proviene da una maggioranza che non riesce neanche a far valere una maggioranza di oltre 100 deputati alla Camera

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©