Politica / Politica

Commenta Stampa

Monastra: "Sobrietà e Trasparenza nei fatti e non a parole"


Monastra: 'Sobrietà e Trasparenza nei fatti e non a parole'
02/03/2012, 14:03

Ho chiuso oggi il bilancio della mia campagna elettorale per le Primarie a Sindaco di Palermo: così come promesso il bilancio è stato consultabile on-line dal 17 febbraio ed è stato aggiornato di continuo.Sono stati raccolti contributi individuali per 10.331 Euro: una volta raggiunto il tetto prefissato non sono più stati accettati gli ulteriori contributi offerti da altri sostenitori. Le spese sostenute per la mia campagna elettorale alle primarie ammontano 9.330 Euro. I giustificativi di spesa sono in possesso della Tesoriera, Sig.ra B. D’Amico.


Così come promesso non ho voluto superare il tetto massimo simbolico di spesa di 10.000 Euro, a testimonianza che, per me, la sobrietà e l’abbattimento dei costi della politica non sono uno slogan ma una pratica concreta che metterò anche a servizio dei Palermitani, nella gestione dei conti comunali, se dovessi essere eletta Sindaca.




Prendo atto che è caduto nel vuoto l’invito che ho rivolto agli tre candidati ad usare la mia stessa Trasparenza, pubblicando on–line e PRIMA DELLE VOTAZIONI, i costi sostenuti e la provenienza dei loro contributi elettorali.





Ai palermitani non è stato consentito di sapere quanto costano - e chi sta pagando - queste decine di migliaia di facce sorridenti sui giornali, sul web e sui muri di una città umiliata dallo sperpero di denaro.



Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©