Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Mondello, "Il 12 e il 13 giugno il mare è chiuso. I seggi no!"


Mondello, 'Il 12 e il 13 giugno il mare è chiuso. I seggi no!'
07/06/2011, 09:06

"Il 12 e il 13 giugno il mare è chiuso. I seggi no!". Con questo slogan, domani mattina il comitato referendario siciliano "2 sì per l'acqua bene comune" sarà tra i bagnanti di Mondello per sensibilizzarli verso il referendum di domenica e lunedì. "In Sicilia – dicono dal comitato - è già estate ed il prossimo week end potrebbero essere in tanti a preferire il sole delle spiagge al voto per i referendum. Per questo motivo andremo noi stessi in spaggia e inviteremo tutti a recarsi alle urne, per impedire che un altro degli scopi del governo, impedire agli italiani di scegliere su materie così importanti, sia raggiunto. Fissare la data del referendum, infatti, nell'ultima domenica disponibile è stato senza dubbio un gesto che va nella direzione di scoraggiare la partecipazione democratica. Allora - concludono - noi chiederemo un gesto di responsabilità ai cittadini per non rinunciare ai loro diritti e difendere la democrazia. Nel pomeriggio, invece, saremo tra gli studenti, all'Università, per parlare dei referendum e delle ragioni dei sì. Saranno presenti esponenti dei comitati referendari ed esperti delle materie, che si confronteranno con gli studenti. L'appuntamento è alle 16:30, al pensionato Santi Romano, in Viale delle Scienze, per Studenti per i 4 sì - Parliamo dei referendum. All'iniziativa prenderanno parte Antonella Leto del Dipartimento Beni Comuni della Funzione Pubblica CGIL Sicilia, il sindaco di Bivona, Giovanni Panepinto, per il coordinamento degli Enti Locali per l'acqua pubblica, Alberto Mangano del comitato referendario "Sì per dire no al nucleare" e Vincenzo Militello, docente di Diritto Penale dell'Università degli Studi di Palermo."

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©