Politica / Politica

Commenta Stampa

In corso la conference call dell'Eurogruppo

Monti a Strasburgo : "L'Italia ha un vantaggio oggettivo rispetto alla Grecia"

"Le elezioni si terranno al termine naturale"

Monti a Strasburgo : 'L'Italia ha un vantaggio oggettivo rispetto alla Grecia'
15/02/2012, 18:02

E' in corso la conference call dell'Eurogruppo dedicata alla questione Grecia e al secondo pacchetto di salvataggio.
Il premier Mario Monti, a quanto si apprende, è in collegamento con i colleghi dell'eurozona dall'Europarlamento di Strasburgo, dove si trova per la sessione plenaria . 
 - "Se ci sono previsioni di crescita più recessive di quanto previsto, questo non ci induce a prendere ulteriori misure per il consolidamento del bilancio pubblico", perchè ai tassi di crescita poco elevati sono stati ipotizzati anche tassi di rifinanziamento simili a quello del novembre scorso  "anche se io spero che scendano ulteriormente", ha spiegato Monti a Strasburgo. "Il modo migliore per fare politica anticiclica in Italia è mantenere fermo il timone della rotta verso l'impegnativo pareggio di bilancio" perche' questo sara' percepito dai mercati in modo positivo dando cosi' anche un "certo sollievo" alle imprese italiane, ha aggiunto il premier.
Mario Monti a Strasburgo dopo aver preso parte alla plenaria ha tenuto una conferenza stampa congiunta con il presidente del Parlamento europero, Martin Schulz, : "Ho la possibilità di collaborare con un presidente del Consiglio al quale mi lega rispetto e amicizia". Ha detto Shulz aggiungendo : - "La schiacciante maggioranza dei deputati europei lo sostiene (Monti) nella strada che ha imboccato per far uscire l'Italia dalla crisi. Come presidente del Parlamento europeo sono grato che abbia accettato il mio invito. I problemi dell'Italia riguardano tutti gli europei, innanzitutto gli italiani ma anche l'intera Unione".
Il prossimo incontro tra il presidente del Consiglio Monti e Shulz si terrà giovedì 23 febbraio a Roma.
- "L'Italia desidera che ci sia al piu' presto una chiusura di questo difficile capitolo"-  ha dichiarato come auspicio il nostro premier a pochi minuti dall'inizio della riunione in teleconferenza dei ministri delle Finanze dell'Eurozona sulla Grecia e sul II pacchetto di salvataggio. Ha aggiunto poi : -" E' Il caso di fare paragoni tra Italia e Grecia dal punto di vista economico e finanziario, ma da un punto di vista politico l'Italia ha un vantaggio oggettivo rispetto alla Grecia, le elezioni si terranno, al termine naturale cioè fra poco piu' di un anno".

Commenta Stampa
di Anna Carla Broegg
Riproduzione riservata ©