Politica / Politica

Commenta Stampa

Il Premier chiede ai riformisti Pdl e Pd di appoggiarlo

Monti, il Premier vorrebbe una lista unica dei moderati


Monti, il Premier vorrebbe una lista unica dei moderati
20/12/2012, 10:47

ROMA - Monti vuole proseguire con il lavoro svolto da Premier fino ad ora. Analisi e previsioni sulle future mosse che sceglierà il Professore sono oggetto di discussione e di preoccupazione. Intanto, il Premier sta valutando il prossimo programma con l’obiettivo di proseguire con l’abbattimento del debito e con il taglio graduale dell’Irpef. E mentre si afferma di voler perseguire la linea politica coerentemente con il lavoro svolto dal governo tecnico, come candidato alla Presidenza del Consiglio il Professore vorrebbe una lista unica ed unita, anche se sta valutando e confrontandosi con i differenti pareri e consigli. Non sono della stessa opinione “Italia Futura” ed il suo leader Luca Cordero di Montezemolo, che predilige una federazione, incerto anche Fli, mentre l’Udc è ancora in fase di decisione. Monti auspica un impegno da parte di tutti affinché si possa dare un’immagine di stabilità della coalizione. Nonostante ci siano voci insistenti che vorrebbero far desistere il premier dalla volontà di scendere in campo, da Palazzo Chigi si chiarifica che il Professore è pronto a comunicare le sue scelte in assoluta libertà, senza alcuna interferenza o pressione. Monti presenterà il suo programma e chiederà anche ai riformisti del Pdl e del Pd di appoggiarlo: “Vediamo chi sarà d'accordo e chi no”, commentano le fonti vicine al Premier.

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©