Politica / Politica

Commenta Stampa

Proposta contro fantasmi del populismo e degli euriscettici

Monti incontra Van Rompuy: presto un vertice europeo

Da Cernobbio dichiara Mc Cain: “Monti rispettato negli USA”

Monti incontra Van Rompuy: presto un vertice europeo
09/09/2012, 10:51

Secondo quanto detto da John Mc Cain, senatore repubblicano dell'Arizona (Usa) ed ex candidato alla Casa Bianca, in questi giorni a Cernobbio in occasione del workshop Ambrosetti, il premier Mario Monti sarebbe una persona molto rispettata negli stati uniti, ed è fiducioso su un suo possibile secondo mandato come premier: "penso che sia una possibilita', ma non e' compito mio dare suggerimenti. Monti e' molto considerato e rispettato negli Usa". Tuttavia, conclude dicendo che "gli americani desiderano starne fuori. E' una decisione che spetta al popolo italiano".  Ed intanto che gli italiani pensano sul loro destino politico, il premier a Cernobbio ha incontrato Herman Van Rompuy. concordando ogni dettaglio della dichiarazione congiunta che hanno emanato, la quale che sfocia in una proposta che potrebbe fare la storia dell’Europa: un vertice europeo straordinario dei capi di Stato da tenersi a Roma contro i fantasmi del populismo. Il premier non indica una data precisa per l’incontro, ma gli piacerebbe avesse lo stesso significato simbolico di quello che il 25 marzo del ‘57 sancì la firma del Trattato di Roma. Il 25 marzo dell’anno prossimo saranno passati 55 anni, ma non è detto che per allora le Camere non siano già sciolte e il governo in carica solo per l’ordinaria amministrazione.   

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©