Politica / Politica

Commenta Stampa

“Se non fossimo nell’Eurozona avremmo bassa occupazione”

Monti: “Mai pensato di uscire da euro”


Monti: “Mai pensato di uscire da euro”
14/11/2012, 19:55

ROMA - L'Italia non ha mai pensato nemmeno per un momento di uscire dall'euro". A dichiararlo è Mario Monti, durante la conferenza stampa congiunta con il premier britannico David Cameron. Monti dichiara che se l'Italia fosse fuori dalla moneta unica gli indicatori economici sarebbero molto peggiori di quelli attuali: "Non vedo ragione al mondo per cui possa convenire all'Italia non far parte dell'euro - ha detto - Se non fossimo nell'Eurozona avremmo bassa occupazione, una crescita ancora meno soddisfacente e un'inflazione sensibilmente maggiore".
"Questa domanda è strana - ha concluso il premier - perché è una di quelle domande per cui il solo fatto di rispondere dà modo alla stampa di dire che si è toccato il tema. Ma non abbiamo mai pensato nemmeno per un momento di farlo" – conclude il Presidente del consiglio. 

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©