Politica / Politica

Commenta Stampa

Le parole dell'ex Premier

Monti, mai rivelato le conversazioni private con Napolitano - VIDEO

Ieri la telefonata chiarificatrice con il Presidente


Giorgio Napolitano e Mario Monti
Giorgio Napolitano e Mario Monti
11/02/2014, 09:30

ROMA - All'indomani della bufera che ha colpito il Presidente Napolitano, l'ex Premier Mario Monti è intervenuto alla trasmissione Omnibus di La 7. "E' assurdo ritenere che io abbia detto a Carlo De Benedetti o a Romani Prodi i dettagli di mie conversazioni riservate con Giorgio Napolitano".

"Io paracadutato a palazzo Chigi alla fine del 2011? La trovo un'espressione corretta. All'epoca non facevo parte di quanti si preparavano ad una carica. La politica si è rivolta a me perchè non c'erano candidati e tutti i partiti erano in difficoltà"

Sempre dal tubo catodico arrivano altre dichiarazioni del Senatore a vita. Stamane infatti, è andata in onda su Rai Tre, una intervista di Monti ad Agorà. "Ho scambiato parole intense e cordiali con il presidente Napolitano. Non le dico i contenuti della telefonata. Ci siamo chiariti? Sì, certo. Non credo di aver mancato ad alcun dovere di sensibilità e di riguardo. Sono sempre stato una tomba per quello che riguarda le conversazioni con il capo dello Stato nel 2011. Al massimo ne avrò fatto cenno a mia moglie".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©