Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Monti, Restituiamo Pompei al mondo


.

Monti, Restituiamo Pompei al mondo
05/04/2012, 16:04

NAPOLI - Sono 105 i milioni di euro di finanziamenti europei per la riqualificazione di Pompei, un grande progetto che il governo insieme al premier Mario Monti, hanno voluto presentare a Napoli. Un’opera faraonica per la quale è stato siglato un protocollo di legalità per la trasparenza in merito all'assegnazione dei lavori. Questo è quanto sottolineato dal presidente del Consiglio Monti giunto a Napoli dopo una breve visita a Capua. Nelle sue parole tutta l’intenzione del governo di rilanciare Pompei e restituirla al mondo intero. Parole più a largo respiro quelle dei ministri, a partire dal titolare dell’Interno Cancellieri che ha rassicurato sul monitoraggio dell’impiego dei fondi europei; Anche il ministro Barca ha orientato il suo intervento sulla riqualificazione del Meridionale; Più orientata alla scuola e all’insegnamento dei valori l’intervento del ministro Profumo; Anche il ministro Ornaghi si è detto soddisfatto dell’operato del Ue su Pompei. Grande soddisfazione ha poi espresso il sindaco di Napoli Luigi De Magistris, che da primo cittadino ha sottolineato l’ importanza del protocollo, delle iniziative per Pompei e la presenza dello stesso Monti in città a cui ha chiesto un occhio di riguardo per l’intero Meridione.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©