Politica / Politica

Commenta Stampa

Bersani: “Pronti a governare”

Monti-bis: scontro Casini-Alfano


Monti-bis: scontro Casini-Alfano
09/09/2012, 21:09

E’ chiara la posizione di Angelino Alfano. Per il segretario del Pdl l’ipotesi ventilata da Casini di un Monti bis sarà possibile solo se il professore si candiderà alle elezioni.

Nel dibattito a distanza si inserisce anche Bersani che sostiene: “Siamo pronti, noi del Pd, a governare". E aggiunge: “Tocca solo agli italiani decidere chi governerà”.

Da Cernobbio il Premier Monti dice la sua e dichiara: “E' sicuramente episodico e limitato nel tempo l'esperimento di un governo tecnico, ma non sarà limitata nel tempo una maggiore penetrazione del sapere e delle competenze nell'attività politica. Mi rifiuto di pensare che in un grande Paese democratico come l'Italia non si possa eleggere un leader che sia in grado di guidare il Paese”.

Ficcanti le dichiarazioni di Alfano che rispetto al Premier in carica ha detto: “Se qualcuno vuole ancora Monti alla guida del governo dovrà trovarlo sulla scheda perché il sale della democrazia sta nel fatto che governa chi vince le elezioni. O si sospendono le prossime elezioni o dalle prossime elezioni non si potrà prescindere. Io ritengo che la democrazia abbia il suo sale nella celebrazione delle elezioni e nella consacrazione al governo di chi le ha vinte. Ciò non toglie l'importantissima funzione che Monti ha svolto e sta svolgendo per il paese: noi non abbiamo condiviso tutto quello che ha fatto, ma riconosciamo di non aver sbagliato nel sostenerlo”.

 

 

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©