Politica / Regione

Commenta Stampa

Morcone: "quella lettera è nuovo cinismo"


Morcone: 'quella lettera è nuovo cinismo'
20/04/2011, 15:04

"Per un nuovo civismo? A me pare nuovo cinismo - è la battuta di Mario Morcone, candidato sindaco di Napoli del centrosinistra, commentando l'iniziativa "Con Lettieri, per un nuovo civismo" - . Bisogna riflettere sulla vera natura di questa lettera pubblicata oggi sui quotidiani da un gruppetto di ex elettori del centrosinistra che in queste elezioni amministrative dichiarano di appoggiare il candidato del Pdl, l'imprenditore chiacchierato voluto da Nicola Cosentino"
"Sono nomi legati al campaign manager Velardi (uno addirittura il suo socio di Reti) - sottolinea Morcone - persone che in molti casi non vivono a Napoli, qualcuno non è neanche di sinistra e che fiutano affari o vedono possibilità di benefici personali in una ipotetica - e per me improbabile - vittoria di Lettieri. E' un tentativo di accreditare le forme più becere di trasformismo, in questo caso addirittura preventivo. In una città che vuol cambiare davvero, questi fenomeni vanno guardati attentamente. Anche se basta uno sguardo a quei nomi per capire cosa si celi davvero dietro questa campagna".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©