Politica / Regione

Commenta Stampa

Morelli: 'I futuri consiglieri regionali della Campania devolvano tutto o parte del loro stipendio in beneficenza'


Morelli: 'I futuri consiglieri regionali della Campania devolvano tutto o parte del loro stipendio in beneficenza'
02/03/2010, 11:03

''Lo chiamero' il Partito della solidarieta' e ne faranno parte tutti i candidati alle regionali, di destra e di sinistra, che come me, qualora eletti, devolveranno il loro stipendio in beneficenza''. Ad annunciarlo e' il candidato consigliere regionale della Campania per la Democrazia cristiana, Francesco Morelli.
''Ho cominciato ieri a contattare altri candidati - ha detto Morelli - Spero di ricevere tante altre adesioni e che tutte quelle persone che si candidano ad amministrare questa regione prendano l'impegno di devolvere tutto o parte del loro stipendio in favore di chi ne ha bisogno. Si tratta di un dovere nei confronti nei nostri elettori - ha aggiunto Morelli - di un modo per dimostrare la differenza con la classe politica che ci ha preceduti e il nostro impegno a portare un reale cambiamento in questa regione''.
Morelli, che e' anche presidente dell'Associazione nazionale trapiantati epatopatici (Ante), ha detto di comprendere le sofferenze delle persone meno fortunate ''per averle patite in prima persona anni fa prima del trapiantato di fegato e perche' da anni, con l'associazione, segue tante persone in difficolta'''.
''La classe politica gode di tanti privilegi - ha concluso Morelli - E' giusto cominciare a mettersi concretamente al servizio dei piu' deboli e il primo passo puo' essere proprio quello di sostenere le associazioni che fanno volontariato''.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©