Politica / Politica

Commenta Stampa

Morello (apm): “la Regione Piemonte sotto inchiesta, delibera l'aumento dell'irpef”


Morello (apm): “la Regione Piemonte sotto inchiesta, delibera l'aumento dell'irpef”
23/04/2013, 14:56

"Il Consiglio regionale del Piemonte, travolto dallo scandalo dell'inchiesta sui rimborsi, delibera in mattinata l'aumento dell'Irpef per i cittadini". E' quanto afferma Lorenza Morello, presidente di Avvocati Per la Mediazione, che aggiunge "la questione non verte tanto sulla tempistica o sulla procedura seguita dal consesso, quanto più sul merito della stessa delibera". 
"Mi chiedo infatti, quale legittimazione regga ancora le decisioni di un consiglio che non avrebbe altra occupazione se - prosegue - non quella di autodenunciarsi e disporre il proprio scioglimento, viste le prove ad oggi raccolte dagli inquirenti. Invece, ancora una volta, i governanti dimostrano che l'unico modo per tamponare i buchi di bilancio, creati dal malgoverno e dalla disinvoltura sia quello di aumentare la pressione fiscale sulla popolazione, già provata da uno stato di grave crisi". 
"Se è vero come enunciato da tutti gli studiosi del diritto che un sistema giuridico é retto dal consenso, ebbene, che si torni a verificare - conclude Morello - il consenso dell'amministrazione Cota con il ritorno alle urne. Diversamente, ogni imposizione deve intendersi politicamente delegittimata a priori di potere impositivo".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©