Politica / Parlamento

Commenta Stampa

"Sono porci questi romani"

Mozione Bossi per scuse ai romani, cade il numero legale


Mozione Bossi per scuse ai romani, cade il numero legale
27/09/2010, 22:09

ROMA – Il consiglio comunale ha votato contro la mozione presentata da Nandi (PD) – riguardante una richiesta di pubbliche scuse da parte di Bossi per aver insultato i romani. "Purtroppo la mozione che ho presentato oggi in Consiglio comunale relativa alla nuova, infelice sortita del leader della Lega Umberto Bossi nei confronti di Roma e dei Romani non si e' votata perche' e' caduto il numero legale". Lo ha affermato  Dario Nanni, consigliere comunale del Pd di Roma. "Una mozione con la quale si chiedeva al sindaco Alemanno di pretendere dal Ministro Bossi pubbliche scuse, nei confronti della citta' di Roma e dei romani. Ho inoltre, richiesto al capogruppo del Pd alla Camera Dario Franceschini e alla Presidente del Pd al Senato Anna Finocchiaro, di intervenire con atti parlamentari in merito a questa inaccettabile vicenda che vede protagonista un Ministro della Repubblica", conclude Nanni.

Commenta Stampa
di Elisabetta Froncillo
Riproduzione riservata ©