Politica / Regione

Commenta Stampa

Mozione parlamentare di SEL su Rc Auto

Venerdì 7 giugno 2013 ore 12.00 Casa Editrice Intramoenia

Mozione parlamentare di SEL su Rc Auto
05/06/2013, 11:11

NAPOLI - La Rc Auto è aumentata del 245% negli ultimi 18 anni. Una spesa che si mangia il 10% per cento dello stipendio mensile di ciascun italiano. Nel mezzogiorno i prezzi sono ancora superiori. Una tassa sulla nascita.

I contribuenti della provincia di Napoli pagano il triplo di un cittadino nato a Varese o ad Arezzo. La secessione esiste ed è quella che praticano i cartelli delle assicurazioni private su tutti i veicoli Roma in giù. Bisogna cambiare.

SEL ha presentato una Mozione parlamentare (1-00027) per porre fine a questo scandalo, facendo proprie le proposte di Federconsumatori Campania e Nodisdetta, supportate da quaranta movimenti ed associazioni facenti parte del Comitato "Rc Auto: dalle proteste alle proposte", contro le discriminazioni territoriali.

Sei punti di riforma basati sulla trasparenza, la legalità e l'equità.

Primo firmatario della mozione il capogruppo alla Camera di SEL, on. Gennaro Migliore.

interviene:

ARTURO SCOTTO
parlamentare SEL
Coordinatore regionale SEL

partecipano:

I rappresentanti del Comitato rc auto dalle proteste alle proposte e Nodisdetta;
Federconsumatori Campania

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©