Politica / Napoli

Commenta Stampa

Napoli, al via il restyling di piazza Principe Umberto


Napoli, al via il restyling di piazza Principe Umberto
10/01/2012, 13:01

È partito stamane il restyling di piazza Principe Umberto disposto dalla IV Municipalità di Napoli. Il primo passo è stata la potatura degli alberi nei pressi di Porta Capuana, atto di manutenzione del verde pubblico che non avveniva da dieci anni circa. «Adesso provvederemo a ripulire le aiuole della piazza trasformate in discariche a cielo aperto - spiega Armando Coppola, presidente della IV Municipalità - mentre l’ultimo passo sarà finalmente quello di chiudere il cantiere che avevamo bloccato nei mesi scorsi perché erano stati rilevati sprechi assurdi di denaro pubblico. Tant’è - insiste il presidente del parlamentino di Gianturco - che riusciremo a tagliare i costi del 90% rispetto al vecchio progetto». I lavori, secondo il disegno originario, sarebbero dovuti costare circa 300mila euro, ma con il restyling voluto da Coppola basteranno appena 30mila euro stanziati interamente dalla Municipalità. «Si tratta di un intervento importante per la comunità della Ferrovia - conclude il numero uno del parlamentino - che da due anni vive in condizioni di grossa precarietà a causa del cantiere». Soltanto pochi giorni fa, infine, la IV Municipalità aveva provveduto a riasfaltare a proprie spese strade delicate ed importanti per il territorio come via Gianturco e via Della Stadera.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©