Politica / Regione

Commenta Stampa

Domani sopralluogo a Ischia

Napoli: Cesaro, manutenzione strade è priorità


Napoli: Cesaro, manutenzione strade è priorità
24/07/2010, 14:07

NAPOLI - "La manutenzione e la messa in sicurezza della rete stradale di propria pertinenza rimane uno degli obiettivi principali dell'amministrazione provinciale di Napoli". Lo ha affermato il presidente della Provincia di Napoli Luigi Cesaro che domani mattina alle 10, accompagnato dall'assessore provinciale alla viabilità e mobilità, Antonio Pentangelo e dal consigliere provinciale Domenico De Siano, effettuerà un sopralluogo ad Ischia per constatare i risultati dei lavori di riqualificazione di una delle principali arterie dell'isola verde, la storica strada borbonica, nel tratto compreso tra i comuni di Casamicciola e Foria. Gli interventi sono stati di varia natura ed hanno riguardato tra l'altro la realizzazione di una barriera paramassi nei tratti interessati da continui fenomeni di smottamento, il ripristino dei parapetti in pietra e delle ringhiere lungo il lato valle e l'adeguamento dei muri di contenimento in pietra vulcanica locale. Per un progetto realizzato, molti altri in
cantiere. Lunedì la giunta verrà chiamata ad esprimere il proprio parere favorevole su diverse delibere riguardanti proprio lavori di manutenzione stradale della rete provinciale. Il primo riguarda un progetto esecutivo per l'ammontare di 1 milione e 114mila euro per lavori da effettuare sulla circumvalazione esterna di Napoli e la strada provinciale per Melito. Saranno poi messi al vaglio della giunta per la relativa approvazione, altri 23 progetti preliminari per l'ammontare complessivo di oltre 12 milioni e mezzo di euro per lavori di realizzazione, manutenzione e messa in sicurezza di arterie che insistono nelle zone dell'asse mediano, nel nolano, nell'area del Vesuvio, nella costiera sorrentina, nell'area flegrea e nelle tre isole del golfo. "Intendiamo con questo pacchetto di opere - ha affermato Cesaro - dare attuazione ad uno degli obbiettivi principali del mio programma di governo. Dopo un anno di primi interventi e di studi, parte ora la fase di progettazione e realizzazione di interventi che andranno a migliorare la sicurezza delle strade della Provincia. Era ed è un imperativo dettato da una statistica che voleva le strade della provincia napoletana tra quelle maggiormente interessate da incidenti automobilistici. La situazione che ho ereditato andava affrontata con interventi strutturali e non di semplice manutenzione, non perdendo di vista, come nel caso delle opere effettuate ad Ischia - ha concluso il Presidente Cesaro - anche l'impatto ambientale e l'arredo urbano, vista la bellezza dei luoghi e la frequentazione massiccia di questo asse viario anche da parte dei turisti".

Commenta Stampa
di V.R.
Riproduzione riservata ©