Politica / Napoli

Commenta Stampa

Napoli, Giordano e De Cristofaro: L'assessore Tommasielli deve rassegnare le proprie dimissioni


Napoli, Giordano e De Cristofaro: L'assessore Tommasielli deve rassegnare le proprie dimissioni
22/07/2013, 14:28

NAPOLI - Le notizie relative all’assessore Tommasielli che si sarebbe attivata per ottenere il ritiro di multe comminate a persone a lei legate da rapporti di parentela configurando così il reato di truffa, qualora fossero confermate, costituirebbero un fatto di estrema gravità. Lo dichiarano il coordinatore provinciale e il senatore di sinistra ecologia libertà, Carlo Giordano e Peppe De Cristofaro.

Riteniamo che in nessun caso possa essere dismesso un atteggiamento garantista che, nel rispetto dell’attività degli organi inquirenti, tuteli la posizione delle persone indagate fino al completamento dell’iter giudiziario. Tuttavia, non si può non rilevare come anche solo il dubbio che una funzione pubblica, legata ad un posizione di vertice dell’amministrazione comunale, possa essere stata utilizzata a fini personali per favorire propri congiunti getti una pesante ombra di discredito sull’intera amministrazione. Per queste ragioni - concludono i dirigenti provinciali di Sel - riteniamo opportuno che l’ass. Tommasielli rassegni immediatamente  le proprie irrevocabili dimissioni.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©