Politica / Napoli

Commenta Stampa

Napoli, Imbrattata la targa dedicata a Falcone e Borsellino


Napoli, Imbrattata la targa dedicata a Falcone e Borsellino
31/08/2011, 16:08

Imbrattata la targa dedicata dal Comune di Napoli agli indimenticati eroi del nostro tempo Falcone e Borsellino. Anche se ascrivibile allo stupido gesto di qualche adolescente denunciano i consiglieri comunali Carmine Attanasio, Teresa Caiazzo e Carmine Schiano, il gesto risulta essere di una gravità assoluta perché testimonia sia l’assoluta mancanza di educazione civica delle nuove generazioni e sia l’assoluta mancanza di controllo del territorio da parte delle istituzioni considerato che il gesto è avvenuto sotto palazzo San Giacomo. Chiediamo all’assessore al decoro urbano Bernardino Tuccillo di farsi carico sia dell’apertura di un’accurata indagine sull’autrice del gesto che si è firmata con nome e cognome e sia un immediato intervento per la cancellazione della scritta. Per far comprendere che è giunto il momento di intervenire in maniera drastica e decisa contro ogni atto di vandalismo, sostengono Attanasio, Caiazzo e Schiano, basti pensare alle tante auto danneggiate e bruciate, ai costosissimi autobus dati alle fiamme durante le manifestazioni, agli innumerevoli cassonetti di rifiuti bruciati o danneggiati, ai segnali stradali divelti, alle panchine e pensiline degli autobus distrutte, ai numerosissimi palazzi imbrattati da scritte stupide che costringono esasperati cittadini a sborsare periodicamente soldi per far ripulire le facciate, a quelli più gravi perpetrati ai danni di monumenti storici”. La nostra proposta è l’inasprimento legislativo delle pene per gli atti vandalici

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©