Politica / Napoli

Commenta Stampa

Napoli. In Commissione Bilancio l’assessore Palma illustra le delibere di variazione


Napoli. In Commissione Bilancio l’assessore Palma illustra le delibere di variazione
25/09/2012, 09:37

 

 

La Commissione Bilancio, presieduta da Elpidio Capasso, si è riunita, alla presenza dell’Assessore al ramo Salvatore Palma, per esprimere il parere sulle delibere di variazione di bilancio che saranno esaminate in Consiglio comunale nella giornata di domani.

In merito alla prima delibera, la n. 635/2012, riguardante la variazione relativa all’assegnazione dei fondi FESR Campania 2007/2013 per lo svolgimento della manifestazione della festa di Piedigrotta, l’assessore ha sottolineato l’assenza di qualsiasi impegno di spesa a carico del bilancio comunale. I consiglieri Moretto, Palmieri e Antonio Borriello hanno evidenziato l’anomalia dell’approvazione di un atto di modifica del bilancio relativo ad eventi già svolti e in assenza di una rendicontazione per verificare la quantità e la destinazione delle spese. Il consigliere Moxedano ha osservato che l’approfondimento sulle modalità di utilizzo dei fondi va effettuato con l’assessore di competenza (Di Nocera).

Perplessità sono state avanzate dai consiglieri Antonio Borriello e Moretto anche sulla delibera di variazione di bilancio n. 641/2012 relativa all’incremento di spesa della seconda Municipalità di 273 mila euro per interventi di manutenzione straordinaria da effettuare nel sito di Santa Chiara, da finanziare con il corrispondente decremento relativo alla manutenzione straordinaria degli istituti scolastici. Per il consigliere Moxedano occorre rispettare l’autonomia delle singole Municipalità quando, come in questo caso, decidono di valutare la destinazione dei fondi loro assegnati, mentre per il consigliere Fucito va contestato lo strumento della ratifica che non mette il Consiglio in condizioni di individuare proposte migliorative.

Illustrate dall’assessore al Bilancio anche le delibere n. 647/2012 (sull’incremento e contestuale decremento per un importo di 500 euro per interventi da realizzarsi da parte del progetto CEICC- Europe Direct Napoli), n. 655/2012 (variazione relativa all’assegnazione di fondi FESR Campania 2007/2013 per lo svolgimento delle manifestazioni Ethnos e Blues Festival) e n. 656/2012 (variazione di bilancio relativa alla presa d’atto del finanziamento a carico del ministero dell’Interno di circa 195mila euro per il progetto Bene Comune per la costruzione di relazioni positive tra migranti e pubblica amministrazione). Quest’ultimo progetto prevede, ha spiegato l’assessore Palma, un cofinanziamento di 9 mila euro a carico del bilancio comunale.

Su richiesta del presidente Capasso, l’assessore ha fornito un breve aggiornamento sul rendiconto di bilancio. In assenza di novità, peraltro sollecitate dall’Anci per uniformare la data di approvazione con quella del previsionale, la manovra di salvaguardia degli equilibri di bilancio va approvata entro il 30 settembre prossimo. Prima di questa data, va quindi necessariamente approvato il rendiconto.

Sul punto, il consigliere Fucito ha ricordato che il rendiconto e la manovra di salvaguardia degli equilibri riguardano due esercizi diversi, mentre il consigliere Rinaldi ha chiesto di approfondire il tema degli sgravi della Tarsu per i cittadini di Chiaiano. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©