Politica / Regione

Commenta Stampa

Napoli: lettera minacce a moglie consigliere Galiero


Napoli: lettera minacce a moglie consigliere Galiero
07/07/2010, 11:07


NAPOLI - Una lettera contenente illazioni e minacce è stata fatta recapitare oggi alla moglie del consigliere comunale di Napoli Salvatore Galiero, presidente della Commissione Sviluppo, Innovazione e Lavoro del Comune di Napoli. "Anch'io come il collega Raffaele Carotenuto ho ricevuto a casa una lettera anonima, indirizzata a mia moglie, con illazioni sulla mia persona e con l'intento di minare non solo la mia reputazione, ma anche la serenità della mia famiglia", dice Galiero in una nota diffusa alla stampa. "Ho denunciato il tutto, naturalmente, all'Autorità Giudiziaria", ha evidenziato Galiero il quale sottolinea che "é sempre volgare rivelarsi in anonimato senza assumersi alcuna responsabilità delle proprie azioni". "Probabilmente nella mia recente attività politica avrò messo in discussione forti interessi economici di chi, con la propria attività, effettua speculazioni con l'intermediazione di mano d'opera del proprio personale dipendente", ipotizza il presidente della Commissione Sviluppo, Innovazione e Lavoro del Comune di Napoli. "L'autore della missiva - rivela Galiero - ha involontariamente evidenziato, per le modalità con cui ha operato, la propria identità e il vile gesto non solo merita il disappunto di tutti coloro che hanno buon senso, ma accanisce sempre di più lo scrivente nella battaglia politica intrapresa".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©