Politica / Napoli

Commenta Stampa

Napoli, Palmieri: "abusi e danno ambientale su collina dei Camaldoli"


Napoli, Palmieri: 'abusi e danno ambientale su collina dei Camaldoli'
25/09/2012, 17:15

Ho chiesto oggi in aula, di inviare alla magistratura i verbali dell'intervento mio così come quello del collega Santoro, sugli sbancamenti, gli sversamenti abusivi, la realizzazione di impianti fognari, nonché su un presunto sperpero di denaro pubblico per lavori di dubbia utilità che interessano reiteratamente, da anni, una vasta area della Collina dei Camaldoli di Napoli”.

Così Domenico Palmieri, capogruppo di Liberi per il Sud in Consiglio comunale di Napoli, a margine della seduta del Consiglio Comunale di oggi, che afferma:

Si tratta di abusi ambientali eclatanti che riguardano uno dei pochissimi polmoni verdi di Napoli e trovo francamente inammissibile l'inerzia dell'Amministrazione comunale".

Pertanto, dopo una prima interrogazione consiliare presentata a febbraio scorso dal collega Andrea Santoro e un successivo, movimentato sopralluogo che ho tenuto insieme con l'ex Assessore alla Legalità Giuseppe Narducci e funzionari della Polizia Municipale, peraltro in una area già devastata da lavori fognari e sversamenti di ogni tipo, anche tossici, penso sia giunto il momento di risposte e interventi concreti. Che non essendo ancora arrivati mi hanno dunque visto constretto a chiedere oggi in Consiglio, insieme al collega Santoro, la trasmissione dei nostri inteventi tenuti in aula alla Procura di Napoli".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©