Politica / Napoli

Commenta Stampa

Napoli, Palmieri: “insopportabile degrado al centro direzionale”


Napoli, Palmieri: “insopportabile degrado al centro direzionale”
15/06/2012, 10:06

“Sono oltre 10 anni, da quando cioè nel ’99 l’area del Centro Direzionale passò dalla gestione Fintecna-Mededil al Comune di Napoli, che denuncio l’incuria e il degrado assoluto in cui versa. Davvero non si contano più le lettere e le interrogazioni che ho presentato alla giunta comunale in tutti questi anni, appelli evidentemente ignorati se ancora oggi sono costretto a documentare, anche fotograficamente, il grave stato di trascuratezza che si consuma candidamente alla luce del sole, per non parlare di quello che è possibile trovare nelle aree sottostanti la superficie”.

Così il capogruppo di Liberi per il Sud del Consiglio Comunale di Napoli, Domenico Palmieri, che aggiunge:

“Comprendo le problematiche ancora aperte sulla gestione delle aree private soggette al regime di servitù pubblica, così come quelle relative ai non pochi contenziosi con la Ge.se.ce.di. Quello che però è assolutamente inammissibile - conclude Palmieri - è l’assenza dei requisiti minimi, davvero minimi, di decoro”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©