Politica / Regione

Commenta Stampa

Napoli, Palmieri: “Polemiche rischiano oscurare motivo elezioni”


Napoli, Palmieri: “Polemiche rischiano oscurare motivo elezioni”
18/04/2011, 17:04

“Lo scontro sulla legalità e sull’etica della politica che non credo faccia salvi chi se ne fa Don Chisciotte, rischia seriamente di far perdere di vista il motivo per il quale si va a votare. Si denuncino pure candidature inopportune o seriamente discutibili, comportamenti clientelari in zona cesarini, ma si abbia soprattutto il buon senso di dar conto delle proprie idee, se ve ne sono, per risollevare una città messa in ginocchio da quasi vent’anni di pessima amministrazione”.

Così il capogruppo del Nuovo Psi del Consiglio Comunale di Napoli, Domenico Palmieri, che aggiunge: “Sarebbe opportuno, perché è questo che i cittadini vogliono sapere, se chi sarà eletto proseguirà sul blocco del traffico o se prevede soluzioni alternative. Se lascerà i parcheggi a raso o se prevederà, come la legge impone, aree gratuite in ogni strada. Se lascerà intatto com’è il sistema degli appalti e delle gare, che non poche inchieste giudiziarie ha scatenato, oppure se intende affidarsi a qualcosa di diverso. Se si andrà a scavare nella gestione delle partecipate comunali o se si ritiene, com’è stato finora, che tutto sommato va bene così”.

“Come ho sempre fatto - ha concluso Palmieri - è ai contenuti veri di una campagna elettorale che si rispetti che continuerò a dare la priorità sviluppando un confronto aperto con gli elettori. I quali, non avendo l’anello la naso, sapranno distinguere e decidere”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©