Politica / Napoli

Commenta Stampa

Napoli, Ruggiero (IDV): "al centrosinistra non serve il dadaumpa"


Napoli, Ruggiero (IDV): 'al centrosinistra non serve il dadaumpa'
11/01/2012, 12:01

“Al centrosinistra non serve fare un passo avanti e due indietro come se fossimo ad un ballo. Con grande fatica, si e’ insediato un tavolo di confronto autorevole e ampio dove e’ possibile far vivere ogni questione critica, compresa l’esigenza di una maggiore partecipazione alle decisioni”.
Ad affermarlo, e’ Vincenzo Ruggiero (Idv), segretario cittadino di Napoli dell’Italia dei Valori, il quale aggiunge:
“A Napoli servono partiti in grado di fornire indicazioni e suggerimenti di merito per migliorare l’azione di governo. Serve uno sforzo unitario soprattutto nel sostenere le ragioni della citta’ nei confronti di altri livelli istituzionali. Dichiararsi un giorno disponibili e l’altro lamentarsi di essere esclusi dai processi decisionali rischia di assumere altri significati”.
“Idv -continua- ha ritenuto sin dal primo giorno di governo indispensabile il contributo di tutti i partiti del centrosinistra, in particolare del Pd. Sia chiaro che questo, pero’, non e’ uno stato di necessita’ dettato da chissa’ quale appannamento o isolamento nell’azione di governo. Il rapporto con i cittadini e’ solido e chiaro. I napoletani sanno distinguere tra chi si batte per la loro città e chi costruisce alchimie politiche non si sa bene per quale scopo”.
“Siamo consapevoli che c'e’ molto da migliorare e per questo aspettiamo il contributo di tutti. Per ora non si e’ ancora ben delineato cosa, secondo grandi forze come il Pd, andrebbe rivisto e cosa invece va nel verso giusto”, conclude il segretario Idv

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©