Politica / Regione

Commenta Stampa

Napoli, Ruggiero (IDV): "dirigenza PD preferisce perdere municipalità"


Napoli, Ruggiero (IDV): 'dirigenza PD preferisce perdere municipalità'
18/04/2011, 12:04

"Per battere la destra, nelle Municipalita' il turno e' unico. Idv ha cercato un accordo con i partiti del centrosinistra. Lo abbiamo fatto lealmente, consapevoli di agire in un quadro politico complesso che impegnera' i cittadini napoletani anche in un voto per scegliere quale tra Morcone e de Magistris sia la proposta piu' credibile e affidabile". Ad affermarlo, e' Vincenzo Ruggiero (Idv), segretario cittadino di Napoli di Italia dei Valori, il quale aggiunge: "Unirsi nelle Municipalita', essendo divisi al Comune, rischiava di non essere compreso dai cittadini. La scelta di Idv e' stata quella di provarci. Come in tutti gli accordi, vi sono aspetti più' soddisfacenti e altri che lasciano delusi. A nostro avviso poteva e doveva essere molto più' chiaro il livello di innovazione delle proposte avanzate in alcuni territori come per esempio quelli strategici di Bagnoli e della zona orientale". "Quello che lascia, pero' sconcertati, e' il comportamento della dirigenza Pd, impegnatasi a garantire il sostegno ad un candidato presidente anche nella Municipalita' di Chiaiano", spiega l'esponente Idv.
"Abbiamo sottoposto un primo nome e non andava bene. Ne abbiamo proposto un secondo ed e' seguito il silenzio. In maniera unilaterale, e senza darne alcuna notizia alla dirigenza Idv, abbiamo appreso che a Chiaiano si va divisi. Se il centrosinistra perdera' la responsabilita' sara' interamente del gruppo dirigente del Pd. Purtroppo questa e' l'ulteriore conferma che mentre Idv fa quello che dice e dice quello che fa, altri per problemi interni al proprio partito preferiscono perdere", conclude Ruggiero.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©