Politica / Napoli

Commenta Stampa

Napoli, Ruggiero (IDV): "responsabilità condivise per nuova stagione politica"


Napoli, Ruggiero (IDV): 'responsabilità condivise per nuova stagione politica'
24/10/2011, 11:10

“La riunione del centrosinistra napoletano con il Sindaco de Magistris ha rappresentato la chiara volonta’ di condividere le responsabilita’ di governo e di verificarne la effettiva possibilita’. Il coinvolgimento dei cittadini attraverso forme di partecipazione diretta, l’istituzione di un ‘tavolo permanente’ con segretari e capigruppo consiliari, cosi’ come l’ascolto e la collaborazione con tante associazioni di categoria e istituzioni, rappresentano momenti diversi e convergenti su un punto cruciale: il governo della citta’”.
Ad affermarlo, e’ Vincenzo Ruggiero (Idv), segretario cittadino di Napoli dell’Italia dei Valori.
“A Napoli si sta sperimentando politicamente e praticamente un modo nuovo e piu’ ampio di governo municipale, basato sulla responsabilita’ di ognuno nei propri ruoli, con al centro l’interesse pubblico -aggiunge-. Le prossime settimane e i prossimi mesi ci diranno se ci saremo riusciti. I partiti debbono mostrarsi all’altezza della sfida, recuperando pienamente un rapporto di credibilita’ coi cittadini”.
“Napoli diventa una esperienza alla quale guardare a livello nazionale per allargare il centrosinistra e coinvolgere quella gran parte di societa’ italiana che chiede di essere chiamata ad una reponsabilita’ effettiva per cambiare in meglio il Paese”, continua Ruggiero, il quale conclude:
“De Magistris sta riuscendo a parlare ad ampi e diversi settori della societa’, a chiedere un forte rinnovamento dei partiti rilanciando il loro ruolo. Tutto questo attraverso un’effettiva prova di governo e non con formule astratte e incomprensibili. Il successo di Napoli e’ il successo di tutto il Mezzogiorno. Per questo, e’ ora che Roma risponda in positivo alle richiesta di cambiamento della citta’”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©