Politica / Regione

Commenta Stampa

Napoli, Ruggiero: "no estremismi in nostre proposte"


Napoli, Ruggiero: 'no estremismi in nostre proposte'
10/05/2011, 13:05

"Mancano poche ore alla chiusura della campagna elettorale. Il dramma dei rifiuti ha condizionato pesantemente tutto il suo svolgimento, rappresentando, nei fatti, la resa dello Stato. Rimpallo di responsabilita’, annunci ad effetto, strumentalizzazioni, tutto questo mentre si arriva all’allarme sanitario. Come possono i cittadini valutare in serenita’ programmi e proposte dei candidati, in queste condizioni?”
A chiederselo, e’ Vincenzo Ruggiero (Idv), segretario cittadino di Napoli di Italia dei Valori.
“Il momento piu’ importante della nostra vita sociale, come la scelta di chi ci governa, schiacciato sotto il peso del fallimento di un intero sistema politico -aggiunge-. Ai cittadini interessa solo che tutto questo finisca. Anni di fallimenti e di attese rendono poco credibile qualsiasi ragionamento. Idv ha svolto una campagna elettorale ricca di contenuti di governo. Sosteniamo un candidato sindaco come de Magistris perche’ siamo convinti che sia di gran lunga il piu’ credibile”.
“Nessun giustizialismo o estremismo nelle nostre proposte, a meno che il rispetto della legge, la voglia di avere giustizia per quanto i napoletani hanno sofferto non sia giustizialismo. Noi pensiamo che vincera’ de Magistris, perche’ al centro dei suoi ragionamenti ci sono i problemi dei cittadini e le soluzioni credibili. Non amiamo le manette ma semplicemente che la legge sia uguale per tutti. In primo luogo per chi e’ piu’ potente e ha ridotto Napoli in questo stato, facendo magari affari con la criminalita’”, conclude l’esponente Idv.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©