Politica / Regione

Commenta Stampa

Napoli. Smantellata piazza di spaccio ai decumani


Napoli. Smantellata piazza di spaccio ai decumani
17/03/2012, 11:03

Hanno utilizzato un’autovettura in stato di abbandono, una Nissan Micra, come base logistica per lo spaccio di droga, occultandoci all’interno circa 1kg e 200grammi di marijuana, oltre ad un bilancino di precisione ed il materiale per il confezionamento delle singole dosi.

A scoprire i due spacciatori sono stati gli agenti del Commissariato di Polizia “Decumani” che, da qualche giorno, li stavano tenendo d’occhio.

Nella tarda serata di ieri il blitz dei poliziotti che, dopo essersi appostati senza esser notati dai due pusher, sono intervenuti bloccando ed arrestando un giovane di 19anni e uno di 23anni.

I due, legati da vincoli di parentela in quanto cugini, sono stati sorpresi dai poliziotti in Vico Fico al Purgatorio.

il 23enne, infatti, era entrato nella vettura per prelevare delle dosi di stupefacente, mentre il cugino faceva da “sentinella” pronto ad avvisare l’eventuale arrivo della Polizia.

L’azione rapida degli agenti, benché il 19enne avesse dato l’allarme della presenza della Polizia, ha consentito di bloccare ed arrestare i due.

I poliziotti hanno rinvenuto, all’interno dell’autovettura, 10 buste in plastica trasparenti contenenti marijuana da confezionare, oltre ad altre 3 buste contenenti 153 dosi già pronte per la vendita.

Indosso al 19enne è stata sequestrata la somma di €.459,50. Mentre il 23enne, che ha iniziato a delinquere all’età di 15anni, allorquando si è reso responsabile del reato di tentata rapina, è stato condotto con il cugino al carcere di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©