Politica / Parlamento

Commenta Stampa

NAPOLI: TRIANON VERSO LA CHIUSURA, LE ACCUSE DI RONGHI


NAPOLI: TRIANON VERSO LA CHIUSURA, LE ACCUSE DI RONGHI
20/01/2009, 15:01

“Il Trianon sta per chiudere: è il grido di allarme lanciato dal direttore artistico del teatro pubblico e dal presidente Cda, senza, però, dire una parola sulle responsabilità gestionali che hanno portato il teatro a questa sorte”.

E’ quanto afferma il portavoce del MpA Salvatore Ronghi.

“Hanno una bella faccia tosta coloro che annunciano la possibile chiusura del Trianon senza ricordare che è l’unico teatro che fa concorrenza sleale agli altri teatri e ha il risanamento del proprio bilancio a pie di lista nei Bilanci della Regione e della Provincia di Napoli”.

“Un teatro – ha denunciato Ronghi – che, con oltre trenta dipendenti, batte tutti i record dell’eccesso di personale e che gestisce il proprio cartellone con grande strabismo di sinistra”.

“E’ ora che si faccia chiarezza sulla gestione del Trianon e del Museo Madre” – ha concluso Ronghi che, su questi temi, ha annunciato che presenterà alla opinione pubblica un dossier “per dimostrare che dietro la parvenza della socialità si nascondono clientelismo e concorrenza sleale nei confronti di operatori privati”.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©