Politica / Politica

Commenta Stampa

Napolitano: "Indissolubili vincoli di amicizia tra i paesi"

Napolitano a Hollande: "Risposte condivise per la crisi"

Napolitano scrive in occasione della festa nazionale frances

Napolitano a Hollande: 'Risposte condivise per la crisi'
14/07/2013, 16:37

ROMA - In occasione della festa nazionale francese, che ricorda la presa della Bastiglia del 14 luglio 1789, il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha inviato un messaggio al presedente della Repubblica francese, Francois Hollande, in cui ha confermato i vincoli di amicizia tra Italia e Francia e ha colto l’occasione per esprimere cordoglio per le vittime dell’incidente ferroviario di Bretigny sur Orange .

“La collaborazione tra Italia e Francia rappresenta un imprescindibile contributo alla pace e alla prosperità dell'Europa e della regione mediterranea”, ha scritto Napolitano. “I nostri Paesi – ha continuato il presidente – affrontano insieme le impegnative sfide del nostro tempo, a cominciare dalla grave crisi economica e sociale che ha colpito l'intero continente europeo e che necessita di risposte condivise. Sono certo che Italia e Francia, insieme ai loro partner, individueranno le giuste soluzioni per rafforzare ulteriormente il processo di integrazione europea”. Il presidente Giorgio Napolitano, infine, ha ricordato la sua visita in Francia dello scorso autunno, definendola come un’occasione per confermare gli indissolubili vincoli di fratellanza e amicizia che legano Italia e Francia e che si alimentano attraverso il comune destino europeo.

Commenta Stampa
di Vanessa Ioannou
Riproduzione riservata ©