Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Intevento in difesa dei diritti dell'infanzia

Napolitano: "Bisogna aiutare la scuola e le famiglie"


Napolitano: 'Bisogna aiutare la scuola e le famiglie'
19/11/2010, 10:11

ROMA - Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha inviato un suo messaggio per la celebrazione della Giornata nazionale dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza. In esso Napolitano chiede che vengano sostenute scuola e famiglie, necessarie all'infanzia: "Ho già avuto modo di richiamare, in più occasioni, la necessità che l'azione dello Stato e degli enti territoriali in favore dell'infanzia e dell'adolescenza si imperni innanzitutto sul sostegno alle famiglie nel primo, fondamentale percorso educativo e sulla destinazione alla scuola e alla società civile di risorse economiche e culturali adeguate. Si tratta -di uno sforzo necessario al quale l'intera collettività è chiamata a concorrere, offrendo al mondo dell'adolescenza, ancora fragile e impegnato in un delicatissimo cammino formativo, modelli positivi e non effimeri che riaffermino con chiarezza il primato dello studio, dell'impegno e del sacrificio nel conseguimento di ogni importante conquista individualeSono certo che in questa direzione continuerà ad indirizzarsi l'attività della Commissione parlamentare dell'infanzia, che ha avuto il merito in questi anni di raccogliere, ordinare e promuovere le istanze di miglioramento e di maggior tutela dell'infanzia, esercitando una meritoria sensibilizzazione di tutte le istituzioni che operano a livello centrale e locale".

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©